RACCONTI EROTICI: Donna sino alla fine !

Amo il mio uomo e soprattutto amo vederlo godere grazie a me. Sono le 19. Io sono a casa. Lui arriverà a breve. Vado in bagno e decido di farmi bella per lui. Metto il reggiseno leopardato che incornicia con malizia la mia 5a abbondante e soda..metto un perizoma di pelle nera.. Con dei lacci neri nella parte superiore e poi le autoreggenti nere anch esse. Infine un bel paio di decoltè neri.. Alti.. Lucidi.. Spregiudicati.. Sono pronta. Uno spruzzo di profumo,un velo di rossetto rosso fuoco e mascara.. E sono pronta. Sento le chiavi girare nella toppa. È arrivato. Entra e mi vede.. Mi bacia e si siede. È ancora vestito dà muratore.. Mi eccito.. Gli salgo sopra e lo bacio mentre lui inizia ad accarezzare il mio seno e il mio sedere. Mi abbasso.. Eccolo e già li duro e rosso pronto per me. Il suo cazzo esprime vigore e io non lo voglio deludere le sue aspettative. Lo lecco sulla cappella e infilo la lingua nel buchino. Lui geme sotto i colpi della mia lingua.. Poi lo prendo. E lo metto in bocca centimetro per centimetro ingoiandolo tutto fino sopra alle palle. Lui mi tiene la testa mentre me lo ficca in gola e si muove nella mia bocca senza pietà e senza farmi prendere respiro. E io non replico. Succhio e basta xk lui mi ha insegnato che devo sempre e comunque rispettare il suo cazzo. E lui che comanda io eseguo. Mi fa male la bocca. Lui allora me lo passa su tutta la faccia. Mi da dei colpi al viso e poi lo mette di nuovo nella mia bocca con più violenza e voglia di prima. È grosso mi viene qualche conato ma continuo. Ora punta alla figa. Entra e me la spacca. Senza pietà e con i suoi modi duri. Mi prende sopra e nella foga di scopare sbatto più volte la testa sul muro.mi prende sotto di lato a cucchiaio.in piedi seduta. E poi arriva la 90. E forte fa male.. Io urlo. Non lo dovevo fare. La punizione?dritto nel culo. E spinge mentre io stringo. Poi un colpo in culo e uno in figa.. A lungo.. Decide di venire. Mi inginocchio davanti a lui. Lo succhio.. Arriva. Punta agli occhi e alla bocca ma prende anche faccia e capelli. Io continuo a succhiare mentre lui si accende una sigaretta.