Silvia scopa col Macchia il cane

Era sera, la giornata mi aveva stancata e avevo voglia di una
bella doccia calda rilassante. Mi spoglio e già pregusto il
relax che da lì a poco avrei avuto.

Macchia , il mio cane Labrador, mi scodinzolava attorno, fa
sempre così quando mi ritiro dopo non avermi visto per ore.
Mi doccio. Faccio scorrere l’acqua calda sul mio corpo, a lungo,
sento che tutta la giornata svanisce. Mi accarezzo insaponata,
mi piace esplorarmi tutta , spesso mi sditalino sotto l’acqua
calda, mi piace molto.

Mi asciugo e mi metto una canottiera e delle culotte larghe e
comode. Mi allungo sul divano e chiamo Marco il mio “amico”. E’
fuori per lavoro. Peccato, mi sarebbe piaciuto passare la serata
con lui. Mi rassegno e mi butto lunga sul divano con un libro.
Ma non mi interessa affatto leggere… sono annoiata e
desiderosa di piacere.

Macchia è steso a terra e si lecca il pisello. Non capisco se si
tratta di autoerotismo oppure di igiene intima. Guardo il suo
cazzo rosa e lucido tutto fuori e vedo come si lecca.. secondo
me trova piacere !
Allargo le gambe e ne butto una giù dal divano e inizio ad
accarezzarmi con gli occhi chiusi. E’ piacevole ed in breve sono
bagnata. Le dita scorrono tra le labbra della mia figa e sono
bagnate dal mio liquido….

Ad un certo punto sento il muso del mio cane tra le gambe….
inizia a leccarmi la mano e la figa…. ha una grande lingua
calda e un pò rasposa, sono un pò titubante, poi lo lascio fare
per curiosità. Sento che mi piace… allargo le gambe e gli
offro tutta la mia figa oramai bagnatissima e calda, lui la
lecca con avidità, evidentemente sente il mio sapore e odore e
la cosa gli piace. Anche a me piace molto… sono titubante..
cosa stò facendo? sesso con il mio cane ?!?!!!!
Decido di farlo fare, in fondo Macchia è il mio compagno fidato
e sono molto curiosa di questa esperienza. Sono molto eccitata,
ho voglia di cazzo , vorrei il mio Marco con me ma lui è altrove.
Mi decido a toccare il cazzo a Macchia, vedo che anche lui è
eccitato, ha il cazzo rosa tutto fuori dal ventre, più di prima.
Lo tocco, è caldo e bagnato, simile a quello di Marco.

Decido di
fare una pazzia, l’ho visto in un video visto una volta con
Marco, scendo dal divano e mi stendo girata a terra inarcata,
Macchia prima mi odora culo e figa, poi lo invito a salirmi
sopra e montarmi. Lui immediatamente mi sale dietro, due zampe
sulle spalle e inizia a muoversi senza “centrarmi” , ho deciso
di farmi scopare dal mio cane, sono eccitata e voglio fare
questa pazzia, lo aiuto… prendo il suo cazzo e lo guido nella
mia figa bagnata, entra subito e inizia a pompare in maniera
egregia, sento questo cazzo diverso che entra e esce dalla mia
figa, mi piace molto questa trasgressione. Sento che stò facendo
una cosa assurda ma mi piace molto. Lui spinge con ritmo e mi
sembra ne abbia per molto, sono molto bagnata….decido di osare
di più…. lo voglio nel culetto. Lo esco con la mano e lo
direziono nel mio buco, sono tutta inarcata e con le chiappe
aperte, il suo cazzo bagnatissimo entra bene, lo sento di più
nel piccolo buco del culo e mi piace molto. Lui spinge molto,
forse gradisce meglio. Mentre spinge nel culo mi sditalino fino
a venire……

Macchia continua a spingere forsennatamente, ad un certo punto,
con la lingua di fuori, guaisce e lo sento venire….
Sento il suo sperma caldo dentro il mio culo e mi piace… si
ferma con il cazzo dentro… lo lascio un pò… poi lo esco. Mi
lecca ancora tutta, gli piacerà il mio umore….

Ha il cazzo rosso e gonfio. Mi è piaciuto molto , sento di aver
trasgredito parecchio… Macchia adesso è soddisfatto e si
lecca… io sono rilassata e sò di aver modo di farmi passare
certe voglie quando sono sola….

Ultime ricerche