LA MAMMA DELLA SORELLASTRA

Era davvero una grande porca!!! Un culo che non avevo mai assaporato!!! Quando si spoglio e disse… vedi.. ha mai visto e avuto un culoculo il mio??? Sinceramente questa era la prima volta che vedevo un culo così da vicino… si abbassò in avanti e allargando le chiappe mise in mostra un buchetto stretto.. roseo.. che continuava in un bocciolo rosa coperto da un triangolo di peli neri. che fica… e che buco stretto!!! Avevo il cazzo che mi scoppiava nei pantaloni… neppure io ci scherzavo… mamma natura mi ha ben dotato.. cazzo lungo 26cm e largo 9cm… beh… ogni donna che l ha preso ha un buon ricordo!!!! Comunque… alla vista di ciò infilai la faccia dentro a quella fenditura ed incominciai a leccare!!! Carla si dimenava e godeva come una maiala… siiii… dai… lecca lecca ancora… Sirio così… sei grande… dai dammi il tuo cazzo nella fica… mi incazzai un po nel sentirla gridare e mi sbottonai i pantaloni e feci uscire da fuori in mio bastone violaceo… lei non se lo aspettava… la tenni ferma e con un sol colpo la perforati… Non credo che sentirò gridare come fece Carla.. in un attimo si trovò 25 cm nell utero… che la riempiva tutta!!! Non appena sentii sbattere la capocchia in fondo all utero la tenni ben ferma per la vita ed incominciai a sbatterla con forza. Lei gridava… basta… fermati… o Dio… ma in pocfe spinte sentii che stava godendo come una porca… oltre ad impararla le solleticato il culto… clitoride… che vera bello duro e pieno di sperma. Ora godeva davvero di più… tanto che mi chiese di andare più veloce e di spingere più giù…. impiegò pochi minuti e grido vengooooo.. Dio… vennngooooo… che bello!!! Che goduriaààa… e si mise a tremare tutta dal piacere… quando la girai a pancia in su le allargai le gambe e hudi il buco del culo che respirava… ora o mai più mi dissi… presi il cazzo in mano e lo misi davanti al buco del culo… Carla ebbe una smorfia e cerco di liberarsi.. ma era tardi la capocchia era gia entrata e si faceva strada nell intestino.. oltre alla saliva.. al suo sperma vaginale ora appariva un rivolo di sangue attorno al mio cazzo… ma quando mi appoggia su di lei… terminai l opera… oramai aveva tutto il cazzo nel culo… era strettissimo ma cedevole.. incominciai a fotterla nel culo velocemente tanto che bastarono pochi colpi ben assessorati e le vomile tutta la mia sborra nel culo… sembrava un durante… la allagai e quando lo tolsi mi sembrò di stappare una bottiglia di spumante… solo cge usci fiori sperma… magma corpoeale misto a merda e un fiotto di sangue vivo….

Ultime ricerche